Events

Verdicchio 

Giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli 

Aroma di frutta fresca, mela verde e frutta esotica con un finale di mandorla dolce 

Gusto tipico del Verdicchio con retrogusto leggermente amarognolo 

Poliedrico da aperitivo a tutto pasto con particolare predilezione di pesce, crostacei, molluschi e cefalopodi 

Verdicchio dei castelli di Jesi Doc Classico superiore

Eclissi di luglio

Quando con lo sguardo al cielo ci siamo trovati ad ammirare l'eclissi di luglio sui nostri vigneti e sui grappoli già rigogliosi, immaginavamo il momento in cui avremmo degustato il nostro primo vino, questo Verdicchio.  Di buona pienezza, consistente, con delicate note aromatiche e un sottofondo minerale, è un vino bianco complesso e ricco di sfaccettature. Lo dedichiamo all'ambizione di chi punta sempre in alto, a chi cerca un vino di estrema eleganza, ispirato alla luna  

VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI
D.O.C. CLASSICO SUPERIORE

Cor de leone

Ci vuole determinazione per far nascere un Verdicchio che ha come proprietà più nitida la purezza, emanata da un'acidità quasi tagliente. Ci vuole amore perchè esprima la sua essenza di freschi aromi fruttati e vibri al sole nel suo giallo paglierino brillante. Questo Verdicchio è un omaggio al Cor De Leone dei Distici Staffolani, una delle più antiche testimonianze di lingua volgare delle Marche

Verdicchio 

Giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli 

Aroma di estrema purezza, molto vario il ricordo della scorza di limone candita che si unisce alla nocciola, gelso e ananas prima che sia la vena minerale a dare un taglio più austero alla complessità

Gusto tipico del Verdicchio con impatto di spessore ben contrastato dall'acidità che mantiene un perfetto equilibrio 

Si sposa perfettamente con piatti tradizionali della cucina marinara nonchè con formaggi mediamente stagionati, salumi e carni bianche

riconoscimenti

Recensione e riconoscimento di Due Bicchieri nella guida Gambero Rosso

Recensione e riconoscimento di Due Bicchieri nella guida Gambero Rosso

 

Vini: Eclissi di Luglio e Cor de Leone

LE UVE 

Le caratteristiche del terreno e la posizione dei vigneti sono il terroir ideale per la coltivazione dei vitigni a bacca bianca, in particolare del verdicchio, da secoli il vitigno autoctono per eccellenza del nostro territorio. 

La nostra continua ricerca sul vino inizia proprio da qui, per raggiungere quell’energia e quella tensione tipiche dei grandi vini con una sapida mineralità e acidità. 

vista da vicino del grappolo di verdicchio

LA VINIFICAZIONE

Il nostro approccio alla coltivazione e alla lavorazione delle uve risponde a un unico principio, quello del massimo rispetto per i naturali processi di trasformazione che danno vita al nostro Verdicchio, capace di trasmettere emozioni uniche dal primo sorso 

Ci siamo principalmente focalizzati su una presenza costante tra i nostri filari. Le nostre vigne vengono seguite in maniera curata fino alla fase di vendemmia con raccolta manuale delle uve in cassetta ed inoltre dedicando particolare attenzione alle fasi di potatura (con metodo Simonit&Sirch) per consentire l’attitudine della pianta alla ramificazione.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi